e*camp – contro il capitalismo in relazione al genere

Emancipazione… liberazione dalle dipendenze. Auto-rivoluzione. Più autonomia e possibilità di agire. Superamento del dominio.
Perchè esiste un genere? Dove si realizza la divisione tra “uomo” e “donna”? Nel quotidiano o nelle strutture sociali? È possibile distinguere queste due cose? Come mai si realizza questo squilibrio tra i diversi generi? Tempi di relazione tra generi e relazione tra generi e capitalismo?
Quale è il rapporto che esiste tra l’emancipazione “della donna” e l’emancipazione degli esseri umani in genere?
L’interesse del nostro lavoro guarda al valore del lavoro domestico, il legame tra identità e potere, tra Queer Theory e femminismo, Marx e Butler e cosa c´entra il genere con noi oggi.
L’evoluzione del pensiero su questi argomenti e cosa pensiamo noi oggi? Come è possibile cambiare la pratica in relazione alla radicalità di queste idee?
Se voi come noi volete trovare insieme delle risposte a queste e altre domande, partecipate ai campi: conferenze, workshop, discussioni, spazi liberi ma anche avere tranquillità, buon cibo, attività all’aperto sul prato, plenarie, organizzazione, condivisione delle idee, apprendimento di pratiche nuove, danza, letture, appassionarsi e arrabbiarsi, oppure niente di tutto questo.
La vostra partecipazione, la vostra azione e le vostre idee e stare bene insieme saranno la parte più importante del programma. Vogliamo insieme creare uno spazio il più possibile aperto contro la pratica della discriminazione. Non vogliamo rompere delle frontiere personali e non vogliamo elaborare la violenza. Per questo è molto importante agire insieme con rispetto e attenzione per condividere la responsabilità di questa possibilità.
e*camp-
perchè vogliamo fare qualcosa, ma non nel modo sbagliato.
Perchè vogliamo andare verso un altro mondo senza prendere la direzione sbagliata.

Dal 6 al 11 Giunio 2013 a Lohra (Turingia)